Carbonera (Riso Scotti): “La Gdo vuole CeDi più snelli e ci chiede lead time più rapidi”

“La Gdo oggi vuole avere centri di distribuzione sempre più snelli e leggeri, quindi chiede a noi fornitori di ‘fare da magazzino’. Allo stesso tempo la domanda si sta evolvendo verso un numero sempre maggiore di ordini a parità di volumi e l’esigenza di lead time sempre più rapidi”. A spiegarlo, nel corso di un breve webinar organizzato da Replica Sistemi – Gruppo Zucchetti – è stato Piero Carbonera, responsabile dei sistemi informativi di Riso Scotti Spa. L’azienda pavese, che commercializza riso ma anche suoi derivati, distribuisce i suoi prodotti verso circa 2.000 clienti in 92 paesi (quello estero è un mercato sviluppato in particolare negli ultimi 10 anni), tra catene e grossisti. Al fianco dei canali tradizionali sta anche incrementando la presenza on line, sia sull’e-shop aziendale che su piattaforme di terzi (come Amazon), con una distribuzione dedicata e gestita da un partner specializzato.

Tornando alle vendite per la Gdo, il manager di Riso Scotti – che per la gestione del magazzino, sia di quello principale a Pavia sia di quelli periferici, si affida al warehouse management system realizzato da Replica – ha spiegato che la tendenza è, per così dire, di ‘peggioramento’ o per meglio dire di difficoltà sempre maggiore. ” Si va verso tempi di consegna sempre più rapidi (noi garantiamo tempi di evasione in 5 giorni) e con ‘tagli’ sempre più piccoli, ad esempio di un solo pallet o addirittura di un solo strato”.  In generale un altro trend, ha spiegato Carbonera, è quello verso una maggiore ‘personalizzazione’ del prodotto per ogni cliente, ad esempio rispetto all’altezza dei pallet (5, 6 o 12 strati) o al tipo (Chep, Epal e così via), varie informazioni che devono comunque essere gestite consegne in tempi rapidi. Si tratta, ha commentato Carbonera, di esigenze che richiedono una gestione molto efficiente del magazzino tanto che “non si finisce mai di modificare le procedure e di adattarle alle nuove esigenze” e quindi con il fornitore Replica “ogni anno sviluppiamo un nuovo progetto, grande o piccolo”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI SUPPLY CHAIN ITALY

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter di Supply Chain Italy