A Fossano (Cuneo) sorgerà un nuovo polo logistico per Conad

Primo via libera a Fossano alla realizzazione di un nuovo polo logistico che sarà utilizzato per attività di ricezione merci, stoccaggio, reimballaggio e spedizione di prodotti verso i punti vendita Conad del Nord Ovest.

Il Consiglio comunale della cittadina piemontese ha infatti raggiunto un “accordo procedimentale” che porterà ad approvare una variante al piano regolatore che modificherà la destinazione d’uso di un terreno da 10 ettari, da agricolo a produttivo. A riferirlo, nei giorni scorsi, è stato il quotidiano La Stampa.
Presentato da Logistic Hub spa e Caredio Group, società entrambe di Montaldo Scarampi, in provincia di Asti, il progetto prevede la costruzione di un edificio di 50mila metri quadrati dotato di due aree di sosta, in cui saranno impiegati circa 250 dipendenti, di cui 150 neo-assunti. Gli investitori si sono impegnati a realizzare il polo logistico nel giro di tre anni.

Secondo l’opposizione, che ha votato contro il cambio di destinazione d’uso dell’area, la nascita del nuovo magazzino porterà alla circolazione a Fossano di circa 300 camion in più al giorno.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI SUPPLY CHAIN ITALY

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter di Supply Chain Italy