Partito un nuovo servizio ferroviario di Geodis tra Francia e Italia

Da ieri, 18 gennaio, è operativo un nuovo collegamento ferroviario tra la località francese di Noisy-le-Sec, nei pressi di Parigi, e Novara. Il servizio effettua tre circolazioni a settimana e offre una capacità di carico di 240 unità intermodali a settimana. Alla realizzazione del company train, ha spiegato Captrain, collaborano la stessa impresa ferroviaria insieme a Novatrans, nonché Sncf, Bls Cargo e Sibelit.
La soluzione, ha spiegato Daniele Bernardi, Managing Director per l’Italia della divisione Trasporto stradale dell’azienda, è dedicata a “prodotti confezionati, così come liquidi o in polvere, merci pericolose o rifiuti. Una stessa unità di carico viene utilizzata dal mittente fino al destinatario”. Tutti i container, ha aggiunto, sono dotati di un sistema Gps per offrire sicurezza e informazioni in tempo reale sulla posizione della merce.

Il progetto è parte della Green strategy dell’azienda francese, cui fanno capo oltre 100 treni settimanali operati in Europa.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI SUPPLY CHAIN ITALY

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter di Supply Chain Italy