Accordo Mercitalia – Wascosa per 150 nuovi carri siderurgici

In linea con quanto definito nel piano 2022-2031 di Ferrovie dello Stato, Mercitalia Rail ha annunciato oggi la firma di un accordo per potenziare  la sua dotazione di equipment. L’impresa ferroviaria merci del gruppo Fs ha in particolare comunicato di avere stretto con il produttore svizzero Wascosa Ag un accordo per la fornitura di 150 carri Shimmns dedicati al trasporto di prodotti siderurgici.
“Si tratta – spiega la stessa Mercitalia Rail in un post – di carri allineati ai più recenti e performanti standard tecnologici e di sicurezza, che garantiscono migliori prestazioni nelle operazioni di carico e scarico e completa protezione della merce trasportata dai fenomeni atmosferici”.
Presentato la scorsa primavera, il piano industriale 2022-2031 di Fs comprende investimenti in ambito cargo per 2,5 miliardi di euro, che andranno a supportare tra le altre cose l’ingresso in flotta di circa 400 locomotori e 3.600 carri di nuova generazione, elettrici e ibridi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI SUPPLY CHAIN ITALY

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter di Supply Chain Italy