Maxi impianti Simic in viaggio via nave da Marghera all’Oman (FOTO)

Transped e Multiservice, terminal portuali di Marghera entrambi controllati al 100% da Fhp, hanno lavorato in tandem alla gestione di un carico eccezionale diretto in Oman.

La fornitura, spiega la stessa holding, ha visto coinvolta la nave Mask, bulk carrier con portata di 27.900 tonnellate, che ha per prima cosa ha imbarcato presso Transped 5 colli da 145 tonnellate
(più i relativi accessori) con materiali realizzati da Simic – che realizza apparecchi per impianti industriali – nel suo stabilimento di Marghera. Successivamente la Mask si è trasferita nelle banchine MultiService per imbarcare una colonna da 375 tonnellate. Le operazioni, continua Fhp, sono state laboriose poiché la Mask non è una unità specializzata per colli eccezionali e in particolare nella seconda fase è dovuto provvedere alla predisposizione di un piano di sollevamento con l’impiego di tre gru.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI SUPPLY CHAIN ITALY

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter di Supply Chain Italy