Aquila Capital svilupperà ‘on speculation’ un centro logistico in provincia di Frosinone

Green Logistics, divisione specializzata dell’asset manager tedesco Aquila Capital, ha effettuato il suo terzo investimento in Italia nella logistica con l’acquisizione di un terreno di circa 68.000 metri quadri per lo sviluppo di un nuovo polo a Ferentino (Frosinone).

Quest’ultimo progetto, denominato Sacco Green Logistics Park, include un magazzino di circa 33.000 metri quadri, di cui un’area adibita a uffici di 1.600 metri quadri, e sarà costruito “on speculation”, in attesa di trovare poi un inquilino. Aquila Capital intende infatti costruire spazi logistici all’avanguardia, “chiavi in mano”, che possono essere adattati alle esigenze dei locatari.

Il terreno si trova all’interno dell’area industriale di Frosinone, in posizione strategica sul piano logistico grazie alla vicinanza all’A1, Autostrada del Sole, che offre ottimi collegamenti con Roma e Napoli.

Come tutti gli asset di Green Logistics, anche il complesso Sacco sarà sviluppato da Aquila seguendo rigorosi standard di efficienza energetica e sostenibilità nella catena di fornitura e nell’attività di costruzione per ridurre le emissioni di CO2. Questi includono la certificazione BREEAM, l’installazione di pannelli fotovoltaici sul tetto e la compensazione delle emissioni di CO2. Questi standard aiutano i clienti e i futuri tenant degli asset di Green Logistics a rispettare le politiche CSR e ESG. Allo stesso tempo, contribuiscono a ridurre i costi energetici dei locatari.

Jens Höper, Team Head Investment Management Logistics di Aquila Capital, ha così commentato: “L’Italia è molto attraente per gli investimenti logistici grazie a una posizione eccezionale, e all’enorme crescita dell’e-commerce negli ultimi due anni. Osserviamo un mercato sempre più competitivo che richiede molto soluzioni moderne e sostenibili anche sul fronte della logistica, ma il parco logistico italiano è in gran parte obsoleto. Grazie al suo storico impegno in questo ambito, Aquila Capital è in grado di soddisfare tali esigenze grazie a hub logistici innovativi e green, che sviluppiamo in siti strategici vicini alle aree metropolitane”.

Ruggero Caso, Senior Commercial Manager Logistics di Aquila Capital, ha aggiunto: “Siamo convinti che il settore logistico in Italia abbia ancora ampi margini di crescita e miglioramento. I nostri asset logistici offrono soluzioni sostenibili e innovative e soddisfano l’attuale domanda delle aziende che cercano asset conformi ai principi ESG. Il nostro obiettivo è di continuare a selezionare e acquisire le opportunità di investimento migliori sulla base di un’analisi accurata ed approfondita di potenziali progetti”.

Prima di questo investimento, Aquila aveva completato il magazzino del Tortona Green Logistics Park, ampliato con lo sviluppo di ulteriori 103.000 metri quadri. Il polo logistico era  stato acquisito lo scorso anno e nelle scorse settimane Aquila aveva anche annunciato di aver trovato come primo affittuario il corriere e spedizioniere MacSped.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA DI SUPPLY CHAIN ITALY 

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter di Supply Chain Italy